Gli aperitivi e i liquori della Corsica

Nuovi prodotti

Informazioni

Speciali

Gli aperitivi e i liquori della Corsica

 

Gli aperitivi e i liquori della Corsica sono una specialità dei prodotti di corses.
L'abuso di alcol è pericoloso per la salute. Consumare con moderazione.

Vuoi prendere un piccolo aperitivo dal paese?

Prima di pranzo o quando arriva la sera, possiamo cominciare a prendere un aperitivo, niente ci impedirà di rinfrescarsi da queste manches e...

 

Gli aperitivi e i liquori della Corsica sono una specialità dei prodotti di corses.
L'abuso di alcol è pericoloso per la salute. Consumare con moderazione.

Vuoi prendere un piccolo aperitivo dal paese?

Prima di pranzo o quando arriva la sera, possiamo cominciare a prendere un aperitivo, niente ci impedirà di rinfrescarsi da queste manches estive! E cade piuttosto bene, si scopre che in Corsica l'aperitivo è un momento di relax e convivialità molto apprezzato, spesso accompagnato da salumi e formaggi. E ne sono sicuro! Che tu sia corso, tedesco, italiano, olandese o inglese, a cui non piace bere un drink con gli amici o la famiglia? Troveremo quindi le diverse Cape Corsica e i liquori della nostra isola di bellezza senza indugio.

Il Cap Corse L.N. Mattei, un aperitivo emblematico!

Elaborato in 1872 da Louis-Napoléon Mattei, il Cap Corse (bianco o rosso) è un aperitivo invecchiato in botti di rovere a base di Capicursu Muscat, arance macerate, piante di Maquis e Quinquina. Questo alcol corso venduto in tutto il mondo e si trovò in tutti i bar, abbiamo trovato un sacco di derivati (posacenere, giochi di carte, brocca...). Solo 29 anni dopo, nel 1901, il Cap Corse Damiani fece il suo aspetto, elaborato da Simon Damiani. Molto rapidamente lancia il primo Pastis Corsican: Pasties Dami, poi qualche anno dopo, i liquori cédrat, i liquori di mirto, i liquori di castagno... and so on. Tutti straordinariamente deliziosa.

I nostri liquori Corsi del dominio Orsini

Nati da una manifattura artigianale a Calenzana in Haute corse, i liquori Orsini derivano da ricette molto vecchie, elaborate con diverse varietà di frutti e bacche, i loro sapori sono indiscutibili. Il Domaine Orsini ha vinto 4 medaglie al concorso generale agricolo di Parigi 2018.

 

Gli alcoli corsici che abbiamo appena citato sono disponibili qui sotto.

 

Unisciti a noi su Facebook per scoprire cosa c'è di nuovo, cosa sta succedendo e condividerlo con una comunità di amore corsa!

Grazie a tutti! CorseBoutique, i sapori dell'autentica Corsica!

Di più

Gli aperitivi e i liquori della Corsica Ci sono 14 prodotti.

Sottocategorie

  • Liquore a mirto

    I liquori myrtle sono una specialità di liquori corsi. L'abuso di alcol è pericoloso per la salute. Da consumare con moderazione.

    Corsica myrtle liquore

    Un po' di mirto? Ti prego, non dire di no! Ora che sei qui, avrai un po 'di digestivo lo stesso! Sì, benvenuti in Corsica, dove il liquore di mirto è sotto i riflettori alla fine di un pasto. Più che una tradizione, il liquore di mirto è uno degli elementi essenziali dell'apparato digerente delle tavole corsa. È un liquore con aromi fruttati e profumati che termina con una nota astringente alla fine della bocca. Di solito è bevuto fresco o ghiacciato, come digestivo o come aperitivo.

    Il liquore di mirto della tenuta Orsini

    Molto fruttato, autentico e delicato, il liquore di mirto del dominio Orsini sorprende con il suo gusto incomparabile. Realizzato con bacche di mirto raccolte sulle colline di Calenzana (Corsica), è realizzato con antiche ricette che sono più originali che mai. Il liquore di mirto Corse Orsini è quindi il risultato della qualità di una terra, di una passione e di una tradizione... e una lunga opera di macerazione. La tenuta ha già ricevuto diverse medaglie al concorso agricolo di Parigi ed è oggi uno dei migliori produttori di vini e liquori corsi.

    Un liquore di famiglia

    Il liquore di mirto è una tradizione di lunga data in Corsica. Dal XIX secolo, le famiglie corsa hanno sviluppato il proprio liquore di mirto per il loro consumo personale, da qui la varietà delle tecniche utilizzate. Tuttavia, gli ingredienti rimangono gli stessi, acqua, brandy in cui le bacche sono state macerate con l'aggiunta di zucchero e/o miele.

     

    Myrtle è un arbusto comune nelle regioni mediterranee, le sue bacche sono viola e le sue foglie hanno un odore che ricorda il rosmarino, perfetto per insaporire i piatti.

     

    Unisciti a noi su Facebook per scoprire cosa c'è di nuovo, cosa sta succedendo e come condividerlo con una comunità amante della corsica! Grazie a tutti! CorseBoutique, i sapori dell'autentica Corsica!

  • Liquore alle castagne

    I liquori di castagne sono una specialità dei liquori corsi. L'abuso di alcol è pericoloso per la salute. Da consumare con moderazione.

    Liquore alle castagne corsi

    Il liquore di castagno è un must-have sulla nostra isola di bellezza. Se ti piace il castagno e il liquore, ti scioglierai con piacere! Allo stesso tempo delicato e dolce, è molto popolare in antipasti, cocktail e dessert.

    Idee di degustazione

    Il liquore di castagne è semplicemente puro, direttamente sul ghiaccio in un bicchiere digestivo. È inoltre possibile aggiungere una piccola dose al bicchiere di vino bianco o champagne. Per quanto riguarda i cocktail, ce n'è uno che apprezzo particolarmente, è una miscela di liquore di castagne, vodka, crema di albicocche, succo di limone e ciliegia, è una delizia! Si fonde perfettamente anche con il profumo della mela quindi non esitate ad usarlo in pasticceria. Un ultimo consiglio, provare le frittelle con farina e liquore di castagno, dirò di più.

    Il liquore di castagne della tenuta Orsini

    Fruttato, dolce e delicato, il liquore di castagne della tenuta Orsini sorprende con una fragranza sottile e intensa. Realizzato con castagne corsa, è realizzato a mano a Calenzana sulla base di antiche ricette che sono più originali che mai. Il liquore di castagne Orsini corso è quindi il risultato della qualità di una terra, di una passione e di una tradizione... e una lunga opera di macerazione. La tenuta ha già ricevuto diverse medaglie al concorso agricolo di Parigi ed è oggi uno dei migliori produttori di vini e liquori corsi.

    Il castagno e la Corsica

    Secondo un famoso proverbio corso, dice: "Un chà un ni hà, un ni mangna. Se tu voli a farina Va à coglia a castagna" / "Chi non ha nulla non mangia. Se vuoi la farina, vai a raccogliere le castagne." Infatti, la castagna è stata per lungo tempo il cibo di base del popolo corso, comunemente chiamato "l'albero del pane", Pasquale Paoli stesso ha detto: "Finché avremo le castagne, avremo il pane". La castagna rimarrà quindi di fondamentale importanza in termini di cibo e costruzione fino all'inizio del XX secolo. Ma dalla prima guerra mondiale, le fattorie tradizionali cominciarono ad essere abbandonate per il commercio del legname. Di conseguenza, la Corsica ha perso più della metà delle sue foreste di castagni in 25 anni. Poi è stato l'abbandono del commercio del legname, che ha permesso alle foreste di riprendersi, e dagli anni '70, la coltivazione delle castagne ha riavviato. Dal 2006, la farina di castagno corso è protetta da una denominazione d'origine controllata (AOC) e dal 2010 da una denominazione di origine protetta (AOP) a livello dell'UE. Concludo con una citazione: "La Corsica è come la castagna, indispensabile, immortale e piena di sapori".


    Unisciti a noi su Facebook per scoprire cosa c'è di nuovo, cosa sta succedendo e come condividerlo con una comunità d'amore in Corsica! Grazie a tutti! CorseBoutique, i sapori dell'autentica Corsica!

  • Cap Corse Mattei
Mostrando% $1 d-% $2 d di% $3 d Items